⁠⁠⁠INeat.

A tavola con i Ristoratori.

 Home / Rubriche / INziative / In the Kitchen tour

In the Kitchen tour

Secondo appuntamento del circuito BtoB organizzato dall’associazione CHIC – Charming Italian Chef che raduna oltre 20 grandi Chef impegnati in cucina in un’unica grande brigata, per improvvisare la realizzazione di un piatto con i migliori prodotti del territorio italiano, è prevista per lunedì 29 maggio nello splendido scenario della Costa Rei presso il Ristorante Escargot guidato dallo Chef Fabio Groppi.
La consueta jam session culinaria, resa ancor più piacevole dal meraviglioso contesto immerso nella natura incontaminata della Sardegna Sud-orientale, vedrà chef e produttori dare vita a confronti e contaminazioni piacevoli e divertenti. Un’occasione unica che permette ai grandi professionisti della ristorazione italiana di esprimere la propria creatività in cucina e raccontare le eccellenze dei propri territori, oltre a conoscere quelle del luogo ospitante, fondendo le tradizioni con i metodi più innovativi in un clima di convivialità e amicizia.
Il ristorante gourmet Escargot propone una cucina di ricerca e creatività, con un forte radicamento sul territorio, data la fortuna di avere un entroterra tra i più importanti dell’isola dal punto di vista agroalimentare.
L’Executive Chef Fabio Groppi propone infatti una cucina basata sulle materie grandi materie prime che questa splendida regione offre, con incursioni creative che attingono dalle sue varie esperienze.
I menu sono studiati per avvicinarsi alla filosofia di Escargot attraverso i colori e i profumi di questa meravigliosa isola: “Il colore dell’acqua” per un approccio alla cucina di mare; “Il colore della terra” per scoprire il lato gastronomico più selvaggio; “I colori dell’orto” con piatti vegetariani dove a vincere sono i profumi delle erbe e degli ortaggi freschi; “Istintivo”, ovvero il meglio che il mercato e la stagione offre, sapientemente miscelato dalla professionalità dello Chef.

La “brigata” sarà rappresentata dai soci CHIC Fabio Groppi del ristorante Escargot – Muravera (CA), Felice Lo Basso del Felix Lo Basso Restaurant - (MI), Federico Beretta del Feel Como - (CO), Emanuele Vallini de La Carabaccia – Bibbona (LI), Andrea Alfieri del ristorante Alpen Suite Hotel – Madonna di Campiglio (TN), Pier Giorgio Parini.
Tra gli chef ospiti saranno presenti Leonardo Marongiu del Ristorante Hub – Macomer (NU), Salvatore Camedda del S’omu – San Vero Milis (OR), Pier Luigi Fais del Framento – Cagliari, Mauro Ladu di Cucina Eat – Cagliari, Stefano Deidda del ristorante Dal Corsaro – Cagliari, Davide Bonu, Alberto Sanna de Il Campidano – Samassi (VS), Giuseppe Fanni del ristorante Charme – Settimo San Pietro (CA), Manuele Fanuntza del ristorante Letizia – Nuxis (CI), Stefano Mei Tomasi del ristorante Da Stefano – Teulada (CA), Paolo Milani Presidente di Chef di Sardegna e il Maestro Pasticcere Diego Crosara.
Tra i partner nazionali di CHIC saranno presenti: Koppert Cress, birra Amarcord, CHS, Selecta, Acqua Valverde, Riso Buono, FSG Italia, Legù, caffè Nespresso, oltre ad alcuni produttori dell’eccellenza sarda quali Smeralda, Casa del grano, Remo Pasquini, Pure Sardinia, cantina Liliu, Az. Vinicola Mazzotti Andrea, Fresco Secco, De Murtas, Fashion Food Luxory (in rappresentanza di Casar, I Ferrari, Ayo, Sant’Isidoro), Accademia Olearia, Viticoltori Romangia, Ceramiche Sarde Batik, Cooperativa Pescatori Muraveranese e Lugori Pianura del Maestrale.
La giornata si chiuderà in bellezza nella meravigliosa location affacciata sul mare con una cena a 12 mani dove lo chef Fabio Groppi ospiterà i colleghi e soci CHIC Emanuele Vallini de La Carabaccia, Federico Beretta del Feel Como, Felice Lo Basso del rist. Felix Lo Basso, Pier Giorgio Parini e Diego Crosara.
Il menu sarà un piacevole viaggio tra i sapori del mare con interessanti escursioni nella tradizione sarda accompagnata dal tocco creativo degli chef ospiti.
Costo della serata 70.00 euro.

Ristorante Escargot di Costa Rei: la cucina gourmet che unisce tradizione sarda e innovazione gastronomica

Il Ristorante Escargot si trova in una delle zone della Sardegna più spettacolari, a Costa Rei (CA), ancora lontana dal più sfrenato business turistico, offrendo ai suoi visitatori indimenticabili paesaggi e importantissime materie prime. Immerso in uno scenario naturale incontaminato, a pochi metri dal mare più cristallino, il Ristorante Escargot diventa un punto di riferimento gourmet grazie alla lungimiranza del suo proprietario Stefano Carta che punta sulla qualità e l’esperienza chiamando dietro ai fornelli lo Chef Fabio Groppi.
Fabio Groppi, entrato a far parte dell’associazione Chic - Charming Italian Chefs, che raggruppa professionisti capaci di riscrivere con estro un universo di sapori che nasce dall’incontro di territori e prodotti unici, sicuramente è tra gli chef che sperimentano e ricercano, con passione e senza estremismi, accostamenti e metodi di cottura, nuovi e tradizionali, con un occhio di riguardo verso il benessere e l’appagamento del gusto dei clienti.
La cucina che viene proposta da Groppi si base infatti sul territorio e sulle grandi materie prime che questa splendida regione offre. La filosofia dell’Escargot viene così sviluppata mantenendo salde le radici sarde, con incursioni creative che attingono dalle varie esperienze dello chef, come quella in Alta Badia a La Gana.
Tra i menu degustazione sono studiati per avvicinarsi alla filosofia di Escargot attraverso i colori e i profumi di questa meravigliosa isola: Il colore dell’acqua – da 5 portate per un primo approccio alla cucina di mare dello chef Groppi; Il colore della terra – 5 portate di terra per scoprire il lato gastronomico più selvaggio; I colori dell’orto – 5 portate vegetariane dove a vincere sono i profumi delle erbe e degli ortaggi freschi; Istintivo - ovvero il meglio che il mercato e la stagione offre, sapientemente miscelato dalla professionalità dello Chef Groppi, per creare un percorso in 4 portate.
A coronare una cucina di grande struttura e al contempo di grande eleganza, la meravigliosa location che regala scorci indimenticabili e un design minimale che si armonizza con la maestosità della natura circostante. L'ampia suite sopra il ristorante completa l’esperienza, consentendo ai fortunati ospiti del ristorante di poter pernottare in riva al mare e di poter ammirare l’alba di Costa Rei con il rumorio delle onde marine in sottofondo.
Stefano Carta, titolare di Carat, società che gestisce la ristorazione di Eos Village e del ristorante Escargot, ha deciso di trasformare Escargot per fare un salto di qualità: “La Sardegna è famosa nel mondo per le splendide spiagge e per il mare. Da oggi Costa Rei potrà vantare anche una proposta gourmet in grado di reggere il confronto con lo splendore del contesto. Per questo ho scelto la professionalità e la creatività dello chef Fabio Groppi”.


Fabio Groppi
Fabio Groppi ha aperto il primo ristorante a soli 22 anni, subito notato dal Gambero Rosso, il Cantuccio (Savona). Nel 2000 prosegue il suo percorso professionale a Verona, al fianco dello chef Team Manager della Nazionale Italiana Cuochi. Cucinerà anche per Papa Benedetto XVI° durante la visita alla città scaligera.
Nel curriculum dello chef anche alcuni prestigiosi riconoscimenti internazionali: nel 2007 è medaglia d’oro ai campionati internazionali d’Italia, e nel 2008 vince il titolo di Campione Italiano di Cucina Mediterranea. Nello stesso anno vince la selezione Italiana del Gran Prix Culinaire Taittinger ed nella finale a Parigi conquista il 4° posto, in assoluto il miglior risultato per l’Italia dalla nascita del concorso.
Forte delle esperienze acquisite, lo chef Fabio Groppi si sposta in Val Badia, dove per 3 anni è l’executive chef de La Gana e ne determina l’inserimento nella guida Michelin. Nel 2015 si trasferisce finalmente in Sardegna, conquistato dal progetto di Escargot e dalla visione di Stefano Carta: ridare lustro alla cucina del territorio attraverso la centralità delle eccellenze locali, come il maialetto e i bovini di razza sarda, frutta e verdura dell’oristanese, l’anguria di Gavina, le arance di Muravera o lo zafferano di San Gavino.

  •   INeat Free Press di Enogastronomia
    Pubblicazione realizzata da:
    EDQ di Denaro Domenico
    Piazza dei Pescatori, 36
    98049 Villafranca Tirrena (Me)
  •   090 930808
  •   090 930808
  •   338 4243241
  •   info@ineat.it
  • Direttore responsabile
    Flavia Buscema
    Registrazione al Tribunale di Barcellona P.G. n 74 del 2010
    R.O.C. n 24471

Chi siamo

INeat è il free press nato con l’intenzione di mettere in mostra e promuovere l’inestimabile patrimonio paesaggistico, culturale ed enogastronomico Italiano. Il magazine si propone di esaltare l’essere “mediterraneo” divulgando la cultura del bello e del buono attraverso le voci di quanti ogni giorno si muovono nell’ombra e fanno della Italia la terra calorosa ed accogliente che è.